Articles

Settimana del platino in BREXIT

Posted by  Matchie T.
15 mag 2019 0 comments

 

 

Negli ultimi 50 anni Platinum, Palladium e Rhodium sono stati al centro dell'attenzione durante la "Platinum Week" a Londra. Nel periodo di massimo splendore dei primi 2.000's questa settimana di platino è stato un grande evento globale. In effetti, rifletteva le numerose sfide industriali e geopolitiche dell'epoca. In quel momento, il platino costava $2.000/T.oz., il palladio $1.000/T.oz. e il rodio verso l'alto di $10.000/T.oz.

Un calo degli interessi.....

Ora, tuttavia, gli interessi sono diminuiti in linea con il calo dei prezzi. Dal 2008, il prezzo del platino non ha mai smesso di scendere. Ciò è dovuto principalmente al calo delle vendite di motori diesel e dell'attività di gioielleria, soprattutto in Cina. D'altra parte, il rodio vale appena più del platino. Per quanto riguarda il Palladio, esso si basa quasi totalmente sulla speculazione, sperimentando una crescita da una sana crescita dei motori a benzina, ma soffrendo nel settore della gioielleria a causa del suo colore spento e meno scintillante.

Un futuro incerto per i MGP

Dal punto di vista della produzione, il futuro è altrettanto incerto, soprattutto a causa dell'industria mineraria che deve far fronte all'aumento dei costi di produzione, ormai prossimi agli attuali prezzi di mercato. Il principale produttore russo, Norilsk, ha la fortuna di possedere miniere ricche di nichel e rame, nonché di metalli del gruppo del platino (PGM), ed è quindi in grado di continuare ad operare con margini di profitto decenti. I produttori sudafricani, tuttavia, continuano a soffrire a causa della bassa redditività delle miniere e delle tecniche inefficienti - il Sudafrica produce platino in un rapporto di appena 2:1 contro il palladio rispetto al 4,5:1 della Russia. Manca quindi una strategia comune che potrebbe portare ad una regolamentazione della produzione OPEP e alcuni ritengono che la situazione non potrà essere risolta fino a quando il Sudafrica, con la struttura dei costi più alta - e più antieconomica - non si ritirerà dal mercato.

L'importanza del riciclaggio delle marmitte catalitiche

Incoraggiato da diverse crisi del settore, il riciclaggio dei convertitori catalitici è diventato una componente importante del mercato dei MGP. Con solo la metà di tutti i gatti riciclati, c'è un ulteriore e sostanziale potenziale di crescita per i riciclatori. Tuttavia, ciò presuppone che i prezzi dei metalli siano superiori ai costi di riciclaggio; un ulteriore calo dei prezzi di mercato potrebbe portare al crollo del settore del riciclaggio. Se, come è possibile, il palladio sale a oltre 800 $/tonnellata, il platino scende sotto i 900 $/tonnellata e il rodio si stabilizza intorno ai 900 $/tonnellata, questa effettiva parità di prezzo significherebbe l'inizio di un nuovo periodo, confondendo ed emozionante! A tal fine, le vendite di motori diesel devono continuare a diminuire e i motori a benzina ne sono i beneficiari.

La London Platinum Week si è distinta nel riunire gli attori del mercato in modo che potessero fare rete per diversi giorni. Ma, come Brexit, qualcosa si è rotto; come Brexit ha rotto la dinamica della città, così Platinum e Palladium possono aver perso la loro influenza industriale. Dato che il mercato della città sta diventando meno attraente, è altrettanto concepibile che Platino e Palladio attirino meno investitori.

Fonte: Didier Julienne / Stratega delle risorse naturali.
Tradotto dall'articolo francese "Les Echos"